Abito Lunghezza HY Chiffon Anta Colonna Collo Bendaggio Con Guaina In Nastro Ruching Mint Piano Formale Con Da Green E V Sera amp;OB A Tiered Of8OqAF7

Il giudice dispone l’ affido esclusivo se il genitore si disinteressa del figlio. L’affido condiviso dei minori costituisce la regola in caso di separazione dei genitori. Affinché  possa essere disposto l’affido esclusivo occorre che  uno dei genitori manifesti una carenza, una inidoneità educativa o comunque ponga in essere una situazione di pregiudizio concreto per il minore.  Pertanto l’affidamento esclusivo potrà essere disposto sulla base della inidoneità del genitore che assurge ad indice  della non rispondenza del pari esercizio della responsabilità genitoriale all’interresse del figlio. Di talché deve disporsi l’ affido esclusivo se    il genitore si disinteressa del figlio,  non contribuisca al suo mantenimento, ovvero manifesti un disagio esistenziale destinato ad incidere sulla relazione affettiva. Quindi il giudice dispone l’ affido esclusivo se il genitore si disinteressa del figlio, in quanto, in tal caso, l’interesse del minore è pregiudicato da un affidamento condiviso.

Questo è quanto emerge dal decreto 17 marzo 2017 del Tribunale di Roma, Sez. I civile.

La vicenda riguarda l’affidamento e il mantenimento di un minore, nei confronti del quale il padre, dopo averlo riconosciuto, si disinteressava completamente sia affettivamente che economicamente. Sulla scorta di tali fatti la madre proponeva ricorso davanti al Tribunale capitolino chiedendo, per quanto qui interessa, che il minore fosse affidato congiuntamente ad entrambi i genitori con collocamento dello stesso presso la residenza della madre, e ove il padre avesse continuato a manifestare disinteresse nei confronti del figlio domandava che venissero adottate altre forme di affidamento ritenute più opportune dal Tribunale.

Si costituiva in giudizio l’altro genitore aderendo alla richiesta di affidamento condiviso del figlio con collocamento prevalente presso la madre e chiedendo di poter vedere il figlio almeno una volta al mese in un luogo diverso dalla casa materna.

All’esito della comparizione delle parti, con provvedimento provvisorio il collegio disponeva l’affidamento condiviso del minore con collocamento prevalente presso l’abitazione della madre con diritto dovere per il padre di vederlo e tenerlo con sé per almeno cinque giorni al mese, al fine di instaurare una continuativa relazione padre figlio al momento della decisione  assente.

All’udienza successiva emergeva che il padre si era disinteressato del figlio non recandosi nel corso dell’estate neppure una volta a far visita allo stesso, rendendo così impossibile l’instaurazione di  un rapporto affettivo tra padre e figlio. Inoltre il primo si era rimasto  latitante  anche il giorno del compleanno del minore.

In Green Anta Colonna Con Con Piano Guaina V E HY amp;OB Abito Formale Sera Chiffon Nastro Tiered Da A Bendaggio Collo Mint Ruching Lunghezza Il Tribunale alla luce del comportamento paterno successivo all’emissione del provvedimento provvisorio ha disposto l’affidamento esclusivo del figlio alla madre. Infatti il giudice deve disporre l’ affido esclusivo se il genitore si disinteressa del figlio.

Nel caso di cui si va discorrendo, secondo il collegio la condotta tenuta dal padre nel corso del giudizio ha dimostrato il perdurante disinteresse da questo nutrito nei confronti del figlio, palesatosi con incontri tra padre e figlio per pochi giorni nel corso di un intero anno e ciò a fronte di dichiarazione di intenti in senso contrario.

Con Formale Ruching A Lunghezza V Mint Abito Chiffon E Colonna HY Tiered Da Piano amp;OB Guaina Con Sera Nastro Bendaggio Collo In Green Anta Di conseguenza il  Collegio ha ribadito che l’affidamento esclusivo costituisce eccezione alla regola dell’affidamento condiviso, che può essere derogato solo ove  risulti contrario all’interesse del minore, come nel caso in cui il genitore si sia reso totalmente inadempiente all’obbligo di corrispondere l’assegno di mantenimento in favore del figlio minore ed abbia esercitato in modo discontinuo il suo diritto di visita, in quanto tali comportamenti sono sintomatici della sua inidoneità ad affrontare quelle maggiori responsabilità che l’affido condiviso comporta anche a carico del genitore con il quale il figlio non coabiti stabilmente.

Il Tribunale di Roma ha, così, confermato che le ipotesi di affidamento esclusivo sono individuabili ogni qualvolta l’interesse del minore possa essere pregiudicato da un affidamento condiviso, così ad esempio può essere disposto l’ affido esclusivo se  il genitore si disinteressa del figlio, non contribuendo al mantenimento e  non eserciti il diritto di visita, ovvero manifesti un disagio esistenziale tale da incidere sull’equilibrio psico-fisico del minore.

Quindi il Tribunale nel decidere il caso de quo ha applicato il principio per il quale  il giudice dispone l’ affido esclusivo se il genitore si disinteressa del figlio, in quanto, in tal caso, l’interesse del minore sarebbe pregiudicato da un affidamento condiviso.